motore di ricerca

programma P.I.P.P.I. - Azienda Sociale Sud Est Milano

Altre progettazioni/ iniziative |  programma P.I.P.P.I. - Azienda Sociale Sud Est Milano

Programma Nazionale P.I.P.P.I. - Programma di Intervento Per Prevenire l’Istituzionalizzazione

 

Dall’anno 2019 il Distretto Sociale Sud Est Milano ha aderito al programma P.I.P.P.I, abbracciando nell’operatività le “Linee di indirizzo per l’intervento con famiglie e bambini in situazione di vulnerabilità” (2017), divenute ad oggi Livello essenziale delle prestazioni sociali (LEPS) da attuare negli Ambiti territoriali del nostro Paese.

L’implementazione del programma P.I.P.P.I. nell’Ambito ha visto in prima linea il Servizio Sociale Professionale di A.S.S.E.MI. che, in collaborazione con i servizi aziendali e il Servizio Minori e Famiglia di S. Donato M.se, ha diffuso la cultura della partecipazione, i principi metodologici e etici del lavoro con le famiglie in situazione di vulnerabilità, nelle pratiche del lavoro sociale professionale.

Ad oggi, il programma P.I.P.P.I. PNRR nella sua dimensione di LEPS, interpella l’intero ambito territoriale di San Giuliano Milanese e vede la partecipazione attiva, oltre che dei Servizi sopracitati, anche dei Servizi sociali territoriali dei comuni del Distretto sociale paullese.

Il Programma P.I.P.P.I. si propone la finalità di realizzare e sperimentare sul campo un approccio intensivo, flessibile, concreto e nello stesso tempo strutturato, di presa in carico del nucleo familiare, orientato a ridurre i rischi di allontanamento del bambino o del ragazzo (home care intensive program) dalla famiglia e/o di rendere l’allontanamento, quando necessario, un’azione fortemente limitata nel tempo facilitando i processi di riunificazione familiare.

Col programma P.I.P.P.I. 10 è stato possibile avviare il percorso LABT PIPPI - Laboratorio territoriale per sviluppare un progetto di innovazione nell’ambito del sostegno alla genitorialità vulnerabile, lavorando specificamente sulle risorse, formali ed informali, presenti nel tessuto comunitario.

Con l’implementazione P.I.P.P.I. PNRR, il lavoro è orientato alla costruzione di un dispositivo distrettuale di Equipe in grado di diffondere, in maniera ancor più capillare, sia il metodo di lavoro con le famiglie in situazione di vulnerabilità nei servizi territoriali, favorendo l’integrazione sociosanitaria, sia di coinvolgere le istituzioni scolastiche territoriali in un partenariato attivo con i servizi che accompagnano le famiglie e i minori  attraverso sessioni formative dedicate nelle scuole,  confronti aperti con i servizi che vi operano all’interno.

 

Video PIPPI – Programma di Intervento Per Prevenire l’Istituzionalizzazione (unipd.it)

Linee di indirizzo sostegno famiglie vulnerabili

Il modello di intervento di PIPPI

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (507 valutazioni)